Vai al contenuto Vai al menu

BILANCIO DI
SOSTENIBILITÀ

HIGHLIGHTS
2023

In ABS ci impegniamo per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs). Nel nostro terzo Bilancio di Sostenibilità sono contenute le strategie che mettiamo in pratica ogni giorno per ridurre il nostro impatto ambientale e migliorare il contesto lavorativo, integrando la filiera di lavorazione all’insegna dell’innovazione.

SFOGLIA IL BILANCIO COMPLETO SCARICA IL DOCUMENTO DI SINTESI

OVERVIEW

0 Mio €
0 Mio €

QUOTE DI MERCATO ABS

0%
Europa
0%
Italia
0%
Resto del Mondo

VALORE GENERATO E DISTRIBUITO

PRODOTTI

  • BILLETTE

  • BARRE

  • TRASFORMATI
    A FREDDO

  • LINGOTTI

  • BLUMI

  • VERGELLE

ASPETTI AMBIENTALI

Decarbonizzazione ed efficienza la strategia per ridurre il nostro impatto ambientale, efficientando i processi, investendo in impianti e aumentando la circolarità.

L’ambiente è il primo dei tre ambiti in cui si articolano le nostre iniziative per ridurre il nostro impatto.
Produciamo con ciclo elettrico da rottame, riciclando materiale ferroso proveniente principalmente dall’Italia e dall’Europa Centro-Orientale.
Abbiamo messo in atto strategie e progetti che servono ad aumentare la circolarità ed efficientare i processi, investendo in impianti e soluzioni.

APPROFONDISCI SUL REPORT

ASPETTI SOCIALI

Valorizziamo le caratteristiche del singolo in modo che tutti si sentano apprezzati e ben inseriti.

Nessuno dei nostri progetti sarebbe possibile senza tutte le nostre persone al lavoro giorno dopo giorno. Valorizzarne le azioni e il contributo è fondamentale affinché si sentano parte attiva del gruppo, condividendo le loro esperienze, saperi e professionalità.

APPROFONDISCI SUL REPORT

GOVERNANCE

Filiera integrata a monte e a valle del nostro core business, innovazione come driver per la comprensione e lo sviluppo futuro.

I nostri progetti e le nostre iniziative sono dirette da una governance attenta e sensibile alle tematiche di sostenibilità, che ogni giorno organizza i processi seguendo le istanze del nostro codice etico.

L’approvvigionamento di materie prime e la questione energetica sono due nodi fondamentali per la nostra organizzazione.

Proprio per questo motivo abbiamo intrapreso dei percorsi per integrare la filiera a monte e a valle, investendo nell’acquisizione di rottame da fonti garantite e nella pianificazione di una strategia energetica diversificata e flessibile.

APPROFONDISCI SUL REPORT

I NOSTRI TARGET

“Lavoriamo ogni giorno per essere partner di riferimento nel garantire soluzioni di valore con processi e tecnologie di avanguardia per un progresso sostenibile

Il nostro piano per la sostenibilità ESG è fatto di obiettivi concreti. Ogni progetto è frutto di attente riflessioni e di obiettivi numerici ben definiti.

È con questa consapevolezza che abbiamo progettato e stiamo sviluppando un piano strategico di lungo periodo, nel quale abbiamo pianificato investimenti in tecnologie, persone, processi e impianti, al fine di garantire continuità e sviluppo duraturo.

APPROFONDISCI SUL REPORT

ENVIRONMENT

Lavoriamo su tre pillar: diminuzione delle emissioni, aumento economia circolare, aumento della sostenibilità della supply chain.

Digital Green Plant

Abbiamo investito in un progetto (Hybrid Digital Green Plant) per un nuovo impianto efficiente, moderno e innovativo, dotato di un forno fusorio gestito tramite intelligenza artificiale e alimentato dal sistema QONE di Danieli. Il nuovo forno potrà essere alimentato anche grazie ad energia rinnovabile, ci consentirà di ridurre il consumo di metano dell’80%, le emissioni di CO2 del 25% e i consumi elettrici del 15%. Questo innovativo impianto permetterà la produzione di 700.000 ton di acciaio più responsabile.

Carbon neutral steel - certificazione di prodotto RINA

Grazie a RINA certificheremo tutte le iniziative di decarbonizzazione e compensazione per fornire ai clienti documenti a garanzia del nostro prodotto responsabile.

Gestione e recupero dei rifiuti

ABS investirà in nuovi impianti in grado di recuperare un'ottima percentuale dei materiali refrattari (i quali, una volta raggiunta la fine della loro vita utile a causa dell’usura, si definiscono esausti), portando così il tasso dei rifiuti recuperati all’89%, al netto della scoria. Quest'ultima diventa un nuovo prodotto, innalzando ulteriormente la percentuale di materiale recuperato.

Cattura della CO2

Con il progetto “Carbon Capture Usage” sfrutteremo la CO2 prodotta dai nostri laminatoi per produrre bicarbonato di sodio.

Idrogeno verde: prospettive

In ABS stiamo studiando come utilizzare l’idrogeno prodotto da fonti sostenibili.

A questo proposito abbiamo attivato due progetti:

  • Sostituire 18 bruciatori con un sistema di alimentazione misto metano e idrogeno. Il progetto internazionale NAHV, a cui contribuiscono soggetti pubblici e privati, ha l’obiettivo di creare una filiera completa di idrogeno verde.
  • Produrre idrogeno verde con fotovoltaico ed elettrolizzatore per alimentare i forni. (PNRR 3.2 HARD-TO-ABATE - presentata candidatura)

SOCIAL

Le iniziative che metteremo in campo social sono rivolte ai nostri dipendenti e alla comunità, con particolare riferimento alle nuove generazioni.

Digitalizzazione Duvri

Abbiamo sviluppato un software in grado di coordinare le varie attività, che ci consente di valutare i rischi e applicare tempestivamente misure di prevenzione.

Potenziamento skills

Stiamo lavorando a dei programmi per potenziare la comunicazione, il lavoro di squadra e la leadership, in modo da promuovere sempre maggiore efficienza e la cooperazione sul posto di lavoro.

Iniziative per la sicurezza

Sono previsti 5,6 M€ di investimenti per l’obiettivo “0 infortuni”. Le principali iniziative consistono in:

  • Adeguamento macchine CE
  • Mantenimento Certificato Prevenzione Incendi (CPI)
  • Installazione nuovi ballatoi, scale e camminamenti
  • Estensione marciapiedi, cartellonistica, viabilità esterna
  • Installazione sistemi di protezione (antiscivolo, etc.)

Rapporti con le scuole

Giorno dopo giorno, lavoriamo con scuole di vari ordini e gradi per promuovere la cultura dell’acciaio e coinvolgere gli studenti nelle nostre iniziative. Collaboriamo con Università e Istituti Tecnici per attrarre nuovi talenti e sviluppare progetti innovativi.

GOVERNANCE

Rafforzamento raccolta e ottimizzazione rottame

Acquisiamo il 37% del nostro rottame da fonti garantite. Per controllare e gestire direttamente la materia prima, abbiamo acquisito Rott-Ferr, riuscendo cosí ad agire a monte della catena. Intendiamo rafforzare la nostra presenza nel mercato della raccolta del rottame per garantirci sempre maggiore qualità e costanza di approvvigionamento.

Consolidamento tematiche ESG con fornitori

Una delle principali sfide che ABS vuole affrontare nei prossimi anni è la costruzione di una catena di fornitura più sostenibile. Sceglieremo con cura i nostri fornitori in base a criteri di sostenibilità e ci impegneremo a condividere con loro i nostri valori e i nostri obiettivi ESG.

Logistica

Il nostro obiettivo è di raggiungere il 70% dei trasporti inbound e outbound via treno entro il 2050, sviluppando anche la ferrovia interna per collegare i diversi impianti. Il 64% del rottame arriva già via treno, per i prossimi anni lavoreremo per portare i trasporti outbound dei nostri prodotti su rotaia al 45%.

Aumentare i trasporti intermodali terrestri e marini significa non solo ridurre le emissioni di CO2 (con conseguente impatto positivo sulla comunità), ma anche ottimizzare i volumi, trasportando quantità maggiori con un solo mezzo. Il treno è un mezzo più sostenibile: per un tragitto di circa 500 km come Udine - Torino le emissioni di CO2eq prodotte dal treno sono pari a 0,9 t rispetto a 3,9 t del camion*.

*calcolo EcoTransIT

LINEA DEL TEMPO

  • ENVIRONMENT
    • Digital green plant
    • Responsible low carb Steel
    • Gestione e recupero dei rifiuti
    • Cattura CO2
    • Idrogeno verde – progetto NAHV
  • SOCIAL
    • Digitalizzazione DUVRI
    • Potenziamento skills
    • Iniziative per la Sicurezza
    • Rapporti con le scuole
  • GOVERNANCE
    • Rafforzamento raccolta e ottimizzazione rottame
    • Consolidamento tematiche ESG con i fornitori
    • Logistica
  • 2024
  • 2025
  • 2026
  • 2028
  • 2029
  • 2030
  • 2050